Bambini geni, come educarli: il 30 e 31 maggio quattro eventi a Bari

L'anteprima del film Gifted e la presentazione di una rete di sostegno per scuole e famiglie. Workshop dedicati a genitori e docenti che vogliono approfondire il tema dell'alto potenziale cognitivo dei bambini e un convegno. ISCRIZIONI ON LINE, POSTI LIMITATI

Innanzitutto, occorre riconoscerli. Soprattutto a scuola, dove molto spesso, vengono scambiati per bambini maleducati o iperattivi.  Genitori, insegnanti e psicologo ignorano l’argomento. Non sempre sono eccellenti a scuola, pur avendo doti intellettive superiori alla media. Semplicemente, già da piccolo, rifiutano un modello scolastico che non va bene per tutti.

I cosiddetti “piccoli geni” tornano ad essere al centro di due giornate che l’associazione di promozione sociale “Città dei Bimbi”  promuove a Bari il 30 e il 31 maggio in collaborazione con il Lab Talento dell’Università di Pavia, centro di eccellenza internazionale sull’alto potenziale cognitivo dei bambini.

Sono quattro i principali appuntamenti.

  1. Il 30 maggio alle 9,30 sarà presentato l’accordo “Alto Potenziale”: una rete amica di scuole e famiglie con bambini gifted che vede già tra i firmatari la nostra associazione e il Lab Talento in qualità di promotori del progetto, Confindustria Bari-Bat, il Comune di Bari- assessorato alle Politiche Giovanili ed Educative, il Politecnico e l’Asl di Bari. Accesso libero.

2. Seguirà un convegno (leggi il pdf della locandina Invito_Altopotenziale) dove interverranno, tra gli altri la professoressa Maria Assunta Zanetti, direttore del Lab Talento dell’Università di Pavia e la sottosegretaria del Miur, Angela D’Onghia.  I primi due appuntamenti si terranno a Bari nell’ex Palazzo delle Poste- Università di Bari in piazza Cesare Battisti 1. Accesso  libero.

3. Alle 19 al Multisala Ciaky in zona aeroporto ci sarà l’anteprima del film “Gifted- Il dono del Talento”di Marc Webb. Il film sarà programmato nelle sale italiane nel prossimo autunno. Grazie alla partnership dell’associazione “città dei Bimbi” con la Twenty Century Fox  e con il Multisala Ciaky sarà possibile vederlo in anteprima gratuitamente (si accede solo su prenotazione da effettuare qui) e partecipare al dibattito con la direttrice del Lab Talento, Maria assunta Zanetti  e altri ospiti. 

4. Infine, il giorno dopo, mercoledì 31 maggio dalle 9,30  la professoressa Zanetti sarà a disposizione di genitori, dirigenti scolastici e docenti per approfondire il tema dei gifted, la didattica, il ruolo delle famiglie  in due workshops gratuiti. Il primo è indicato per genitori (iscriviti) e il secondo per i docenti e dirigenti (iscriviti).

Parleremo, dunque, dei talenti sospesi e di didattica inclusiva. Iniziamo a costruire il modello Puglia.

I cosiddetti “piccoli geni” sono bambini che la scienza individua come plusdotati, ovvero cin un Q.I (quoziente di Intelligenza) al di sopra della media. bambini di successo? Assolutamente no: se non sostenuti i bambini e i ragazzi che hanno un’intelligenza molto sviluppata o un talento particolare, spesso, hanno difficoltà negli apprendimenti e nelle relazioni. nella realtà scolastica tradizionale, le loro potenzialità non vengono riconosciute e su questi studenti viene posta l’attenzione solo perchè non hanno un comportamento adeguato. Impariamo a conoscerli: a scuola e in famiglia. Abbiamo bisogno di talenti, ma se non coltivati questi bambini si perdono.

Ne parleremo. Se vorrete, ne parlerete. Per trovare, insieme, la strada giusta per aiutarli.

Il primo convegno nel 2016; la rassegna stampa, la relazione della professoressa Maria Assunta Zanetti; l’area dedicata ai gifted.

Main sponsor dell’evento: My English School Bari