Guida Weekend Bari: torna #domenicalmuseo!

di Barbara De Ruggieri

Ben ritrovati cari amici, domenica 5 novembre torna #domenicalmuseo!

L’Università di Bari organizza una serie di visite guidate gratuite ai musei di Zoologia e di Scienze della Terra, all’Orto Botanico e al’Osservatorio sismologico/Sala sismica OTRIONS.

Per i più piccoli, una speciale visita guidata “caccia al tesoro del museo”!

I Musei saranno aperti dalle 9.30 alle 12.30 e l’accesso sarà gratuito con le seguenti modalità:

– per le visite guidate e per la visita guidata per i più piccoli (caccia al tesoro del museo) sarà necessario prenotarsi telefonando dalle ore 10.00 alle 13.00 al numero 080 5443581, attivo da lunedì 30 ottobre a venerdì 3 novembre, festivi esclusi;

– per il Museo Orto Botanico e l’Osservatorio Sismologico/ Sala sismica OTRIONS, data la loro particolare natura e collocazione, saranno consentite solo visite guidate;

– per tutti gli altri musei, l’accesso senza prenotazioni sarà consentito fino al raggiungimento del numero massimo di visitatori ammissibili.

Sempre per #domenicalmuseo sarà possibile visitare gratuitamente altri 12 siti delle Province di Bari e BAT:

  • Altamura, Museo nazionale archeologico (via Santeramo 88, dalle 8.30 alle 13.30)
  • Bari, Castello svevo (piazza Federico II di Svevia 4, dalle 9.30 alle 18.30)
  • Bari, Pinacoteca della Città metropolitana (via Spalato 19, dalle 9.00 alle 13.00)
  • Bari, Palazzo Simi (strada Lamberti 1, dalle 9.30 alle 18.30)
  • Bitonto, Galleria nazionale della Puglia (via Gian Donato Rogadeo 14, dalle 9.30 alle 19.15)
  • Gioia del Colle, Museo archeologico nazionale (piazza dei Martiri, dalle 8.30 alle 19.30)
  • Gioia del Colle, Parco archeologico di Monte Sannace (km 4,5 della strada provinciale 61 Gioia del Colle – Turi, dalle 8.30 al tramonto)
  • Ruvo di Puglia, Museo archeologico nazionale Jatta (piazza Bovio 35, dalle 8.30 alle 13.30)
  • Andria, Castel del Monte (frazione di Castel del Monte, dalle 9.00 alle 18.30)
  • Barletta, Antiquarium e zona archeologica di Canne della Battaglia (frazione di Canne della Battaglia, dalle 8.30 alle 13.30)
  • Canosa di Puglia, palazzo Sinesi (via Kennedy 18, dalle 9.00 alle 13.00)
  • Trani, Castello svevo (piazza Manfredi 16, dalle 8.30 alle 19.30)

Venerdì 3 novembre

Calici nel Borgo Antico di Bisceglie

Il 3 e il 4 novembre torna nei vicoli del centro storico di Bisceglie l’11° edizione di Calici nel Borgo Antico, l’originale kermesse dedicata ai vini pugliesi.

La manifestazione si svolgerà fra via Tupputi, via Frisari, via Cardinale Dell’Olio e piazza Duomo: nei portoni dei palazzi nobiliari saranno ospitate alcune fra le più prestigiose etichette di vini pugliesi. Il percorso della mescita proseguirà quest’anno anche in piazza Castello, fino all’innovativa location delle “Vecchie Segherie Mastrototaro”, dove il buon vino incontrerà l’amore per la lettura ma anche la solidarietà, con il coinvolgimento di diverse realtà locali impegnate nel sociale attraverso iniziative di altissimo valore.

Gli organizzatori hanno scelto di sostenere l’associazione Pegaso, che gestisce la casa famiglia per persone con disabilità: chiunque, tramite l’acquisto di un piatto di orecchiette e salsiccia, potrà contribuire alla raccolta fondi. L’appuntamento con il “piatto solidale” è presso le Vecchie Segherie Mastrototaro, in via Porto, punto di partenza del percorso di degustazione dei vini. Calici nel Borgo Antico ospiterà anche l’iniziativa “IreneforLife”: il punto vendita delle t-shirt sarà nel portone di Palazzo Consiglio, in via Frisari. Il ricavato andrà all’acquisto di strumenti per la cura dei tumori, in ricordo di Irene Dell’Olio.

E siccome “buon vino fa buon sangue”, venerdì 3 novembre, in mattinata, sarà possibile recarsi presso il Centro trasfusionale dell’ospedale civile “Vittorio Emanuele” di Bisceglie, per donare in favore dell’Avis. Tutti i donatori riceveranno gratuitamente i ticket e il calice per partecipare gratuitamente alle degustazioni.

 

Sabato 4 novembre

Dal mondo Familyfriendly di Barideibimbi 

Penso dunque Suono 

Presso Meridie 140 sabato dalle ore 10.30 secondo appuntamento con il Laboratorio di Lettura filosofico-Musicale per bambini condotto da Mariella Procaccio e Virginia Sassaroli.

Il laboratorio è composto da cinque incontri rivolti ai bambini dai 7 ai 12 anni. Integrando l’ascolto delle parole  con quello dei suoni i bambini attraverseranno linguaggi diversi, identificando luoghi, concetti e personaggi. Voce e chitarra li porteranno ad entrare nelle loro emozioni per poi esprimerle in musica con piccoli strumenti musicali.

Per informazioni telefonare al 3476064210 – 3478451529 . 

 

OPEN DAY dell’Officina Orfffiana delle Arti 
L’Officina Orffiana Delle Arti va in trasferta: sabato 4 novembre per un’intera giornata gli insegnanti di strumento e con il coro di Voci Bianche dalle 18.00 alle 20.00 saranno presso il presso il Family Lab del centro Mongolfiera di Japigia in Via Lojacono n. 20 a Bari per incontrare, giocare e fare musica con bambini e adulti!

 

 

Storie d’arte

Presso Meridie 140 sabato dalle ore 17.00 continuano le Storie d’arte. Si parlerà di Pablo Picasso incredibile artista che ha rivoluzionato il modo di dipingere e non solo…i bambini osserveranno immagini e ascolteranno musica e storie interessantissime della sua vita, entrando nel suo fantastico mondo e poi tuffarsi nella loro personale opera d’arte!

Il costo della partecipazione al singolo incontro è di lettura animata sarà di 10,00 euro a bambino, mentre il pacchetto di 5 incontri ai Baby Lab 35,00 euro.
Per informazioni chiamare al 347 6064210.

 

Il Teatro Petruzzelli apre le porte ai visitatori

A Bari ogni weekend da sabato 4 a domenica 26 novembre tour alla scoperta del teatro Petruzzelli: tutti i fine settimana sarà possibile effettuare visite guidate alla scoperta del teatro. L’ingresso avrà un costo di € 5,00 per gli adulti e € 1,00 euro per bambini, studenti e disabili (gratis per l’accompagnatore del disabile) e il botteghino aprirà 30 minuti prima dell’inizio del tour. Il teatro sarà visitabile il sabato e la domenica secondo i seguenti orari: sabato 4 alle 13.30, domenica 5 alle 13.30.

Per informazioni è possibile chiamare il numero 0809752810 o spedire una mail a visiteguidate@fondazionepetruzzelli.it

 

Mostra Ornitologica Internazionale del Mediterraneo

Sabato 4 e domenica 5 novembre presso il padiglione 9 della Fiera del Levante si svolgerà la 16° edizione della Mostra Ornitologica Internazionale del Mediterraneo, un magico incontro tra i pugliesi e il mondo naturale multicolore dei piccoli piumati domestici.

Tutti gli appassionati dal “pollice piumato” del centro-sud rinnovano quest’anno a Bari il tradizionale appuntamento con l’Ornitofilia con la partecipazione oltre che di tanti ornicoltori pugliesi e delle regioni limitrofe alla Puglia, anche di uccellini di allevamento estero provenienti da: Libano, Grecia, Albania, Regno Unito, Malta, Croazia e Slovenia.

L’edizione 2017 è poi particolarmente interessante sotto il profilo sociale, in quanto dedicata alla Pet Therapy ed in questo importante contesto di formazione educativa, gli animali d’affezione e gli uccellini familiari (pet), costituiscono degli importanti ausiliari e coterapeuti di varie patologie fisiche e del comportamento, ma anche come educatori di alterità e diversità biologica della Natura.

L’apertura al pubblico è sabato 4 novembre dalle ore 09.00 alle 19.00 e domenica 5 novembre dalle ore 09.00 alle 16:30.  Prezzo del biglietto € 5,00 con ingresso gratuito per bambini sino a 10 anni.

 

Il Circo Baraka presso ExFadda a San Vito dei Normanni

Ultimi due giorni sabato 4 novembre alle 20.00 e domenica 5 novembre alle 18.00 per assistere allo spettacolo del Circo Baraka nella sua prima tappa della tournée mediterranea presso ExFadda, Lofficina del Sapere a San Vito dei Normanni!

Laboratori e spettacoli di arti circense per grandi e piccini, assolutamente senza animali!

 

Biglietti in vendita al botteghino: adulti 8 euro, ragazzi fino a 12 anni 5 euro, bambini fino a 4 anni gratis.

Per informazioni chiamare al 345 7005858

 

 

 

19° Sagra del fungo cardoncello nel borgo antico di Spinazzola

Sabato 4 e domenica 5 novembre a Spinazzola si svolgerà la 19° sagra del Fungo Cardoncello. Dalle 18.00 di sabato pomeriggio luci, suoni, sapori arricchiranno il borgo antico di Spinazzola: in ogni angolo, in ogni vicolo, in ogni piazzetta si potranno gustare tutti i profumi della Murgia.
Il Fungo Cardoncello sarà il grande protagonista dell’evento insieme a tutte le tipicità del territorio nel rispetto delle tradizioni locali.

 

Festa del vino primitivo e del cece nero nel centro antico di Acquaviva delle Fonti

Torna dopo 2 anni la Festa del vino primitivo e del cece nero organizzata dalla Pro Loco Curtomartino – Acquaviva delle Fonti, con il patrocinio del Comune di Acquaviva delle Fonti.

L’evento si svolgerà sabato 4 novembre a partire dalle ore 18.00 nel centro antico, lungo i vicoli che collegano Piazza dei Martiri 1799 a Piazza Don Albertario e Piazza San Benedetto, creando così un circuito di degustazione.
Una festa che riqualifica il cuore pulsante della città, lungo alcuni scorci più caratteristici con le sue luci e colori, creando un’atmosfera conviviale e accogliente.

Il percorso, come ogni anno, sarà arricchito da stand gastronomici che proporranno ai visitatori antiche ricette preparate con il gustoso cece nero e accompagnate dal prelibato vino primitivo delle nostre cantine, come le rinomate Tenute Chiaromonte e Cantine Polvanera.
La manifestazione sarà allietata da gruppi musicali in Piazza Don Albertario e in Piazza dei Martiri 1799, riscaldando l’atmosfera delle viuzze del centro antico.

Sono previste, inoltre, visite guidate alle bellezze storico-artistiche e ai pozzi del centro antico, organizzate dall’Info-Point Turistico Acquaviva delle Fonti, sito in Piazza Maria SS. di Costantinopoli 16.

Per tutte le informazioni riguardo la Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero, è possibile consultare il sito www.prolocoacquaviva.it o inviare una mail a info@prolocoacquaviva.it.

 

Domenica 5 novembre

La Natura Fantastica alla Casa di Pulcinella

Alla Casa di Pulcinella domenica 5 novembre alle la Compagnia del Granteatrino presenta uno spettacolo per bambini dai 2 ai 7 anni tratto dai libri  “L’albero vanitoso” e “La nuvola Olga”. I testi sono della famosa autrice e illustratrice Nicoletta Costa che ha partecipato direttamente alla realizzazione dello spettacolo, ideando personalmente anche i pupazzi e gli oggetti di scena. Il tema affrontato è quello di una natura fantastica di cui sono protagonisti gli alberi, le nuvole e gli animali che incarnano i pregi e i difetti degli uomini. Lo spettacolo si divide in due episodi: nel primo si racconta la storia di un giovane albero che, troppo orgoglioso del suo aspetto e delle sue magnifiche foglie, scaccia via tutti gli animaletti che vorrebbero avvicinarsi. Ma poi arriva l’autunno e … le foglie cadono… l’albero piange sconsolato fino a quando non capisce che ci sarà una nuova primavera e tutto ricomincerà, e questo è il ciclo della vita. Nel secondo episodio la protagonista è una nuvoletta bambina che ha tanto bisogno di fare la … pipi! ma tutti la scacciano perché non vogliono bagnarsi, fino a quando Olga non si unisce alle altre nuvole e tutte insieme fanno un temporale! La storia colorata e giocosa vuole trasmettere ai bambini i valori della solidarietà, dell’apertura nei confronti degli altri.

Per informazioni e biglietti www.bookingshow.it oppure presso tutti i punti vendita bookingshow oppure presso la biglietteria del teatro dal lunedì alla domenica ore 10,00 – 13,00 e da 1 ora prima dello spettacolo.

Costo del biglietto unico spettacoli € 8,00. Ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni.

 

Cenni di biospeleologia in grotta

Domenica 5 Novembre l’associazione Murgia Enjoy proporrà a soci ed ospiti un percorso su una murgia incontaminata ed avrà come meta una grotta nella quale saranno dispensati cenni di biospeleologia con particolare riferimento a due specie animali che in più occasione i soci hanno avuto la possibilità di osservare.
Per la partecipazione sono consigliate scarpe da trekking o da ginnastica, k-way, scorta d’acqua ed è gradito un piccolo contributo di partecipazione che permette all’associazione di proporre seminari, conferenze, concorsi, mostre, dibattiti e di far fronte alle indispensabili spese associative fra le quali l’importante e necessaria copertura assicurativa. Il percorso, come sempre, e nel pieno rispetto dei partecipanti, sarà adeguato alle capacità degli stessi lasciando la possibilità a tutti, bambini compresi, di prenderne parte. L’incontro dei partecipanti è previsto domenica 5 novembre alle ore 9.00 sul piazzale del Convento di Cassano, mentre, al termine dell’attività, previsto per le ore 13.30 circa, i partecipanti potranno gustare le bontà culinarie e l’ottimo gelato artigianale. Tutti i partecipanti all’attività potranno ricevere gadget e materiale illustrativo del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Ulteriori informazioni al numero 3283130450 dopo le ore 18, con mail a murgiaenjoy@libero.it o sull’evento Facebook.