Guida Weekend Bari: bentornato dicembre e tutti pronti per la veglia “Aspettando San Nicola”

di Barbara De Ruggieri

E’ arrivato dicembre, mese ricco di eventi e iniziative per bambini e famiglie!

Domenica, come tutte le prime domeniche del mese, torna il progetto MiBACT #domenicaalmuseo, la giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale con ingresso gratuito nei musei, castelli e parchi archeologici di Bari e provincia, tra i quali segnaliamo:

  • Museo nazionale archeologico di Altamura in via Santeramo, 88
  • Castello svevo di Bari in piazza Federico II di Svevia, 4
  • Museo e Pinacoteca d’Arte Medievale e Moderna della Città Metropolitana di Bari “Corrado Giaquinto” in Via Spalato 19
  • Palazzo Simi in Strada Lamberti, 1 a Bari
  • Galleria nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna” in via Giandonato Rogadeo, 14 a Bitonto
  • Museo nazionale archeologico di Gioia del Colle in piazza dei Martiri del 1799, 1
  • Parco archeologico di Monte Sannace in Strada Provinciale 61 – Gioia del Colle – Turi Km 4, 5 a Gioia del Colle
  • Museo nazionale Jatta in piazza G. Bovio, 35 a Ruvo di Puglia

Inoltre i musei universitari di Zoologia, Scienze della Terra, Orto Botanico e l’Osservatorio sismologico dell’Università degli Studi di Bari saranno aperti dalle 9.30 alle 12.30.

Il programma delle attività prevede una serie di visite guidate gratuite ai musei e, per i più piccoli, una speciale visita guidata “caccia al tesoro del museo”.
L’accesso sarà gratuito avverrà con le seguenti modalità:
– per le visite guidate e per la visita guidata per i più piccoli (caccia al tesoro del museo) sarà necessario prenotarsi telefonando dalle ore 10.00 alle 13.00 al numero 080 5443581, attivo da lunedì 27 novembre a venerdì 1 dicembre;
– per il Museo Orto Botanico e l’Osservatorio Sismologico, data la loro particolare natura e collocazione, saranno consentite solo visite guidate;
– per tutti gli altri musei, l’accesso senza prenotazioni sarà consentito fino al raggiungimento del numero massimo di visitatori ammissibili.

 

Venerdì 1 dicembre

Dal mondo Familyfriendly di Barideibimbi 

Laboratori creativi per adulti

Venerdì 1 dicembre continuano i Laboratori creativi per adulti di SNUPI, altri quattro incontri per pomeriggi in allegria. Mentre gli adulti si impegnano a preparare segnaposti per Natale, i bambini dai tre anni in su si divertono con le animatrici.

Per informazioni e prenotazioni chiamare al 389 6864281.

 

PASSA, POSA E…CLICK!

Presso Meridie 140 venerdì 1 dicembre dalle ore 19.00 alle 22.00 Shooting Fotofrafico e mostra della precedente edizione.

Dopo il successo della prima edizione, torna “Passa, posa e…click!” Un’intera serata in cui chiunque abbia voglia di farsi fotografare da un professionista, può realizzare il suo sogno gratuitamente con una professionista del makeup, che vi truccherà al fine di valorizzare il vostro viso prima dello scatto.
Durante la serata saranno inoltre esposte le foto della precedente edizione in mostra fino al 10 dicembre 2017.
Le foto saranno acquistabili per un contributo di € 10,00 a scatto.

Per informazioni chiamare al 347 6064210.

 

Liber festival ad Altamura

Da venerdì 1 a domenica 3 dicembre arriva ad Altamura e nella murgia barese il primo festival della lettura che vuole far incontrare e far dialogare il mondo della lettura e il mondo dei ragazzi.

Il Liber Festival è un festival ideato da ragazzi per ragazzi e vedrà la partecipazione di importanti personalità dell’ambito culturale italiano con i quali si discuterà di libri, d’informazione, di scuola e di Internet, tra i quali scrittori, giornalisti, professori, youtuber come Laura Silvia Battaglia, Gianluigi Bonanomi, Alessandro Giuli, Giancarlo Visitilli, Claudio Di Biagio, Giusy Santomanco per Inchiostro di Puglia.
Molte le attività correlate all’evento:
– una mostra fotografica dal tema “Un libro in uno scatto”;
– una mostra di dipinti “Il colore dell’anima”;
– un contest letterario rivolto a tutti coloro che hanno la passione della scrittura e del racconto;
– “Pagine di storia” ovvero l’esposizione dei libri sulla cultura e la storie della città di Altamura a cura dell’A.B.M.C.;
-“Quando un libro diventa musica” il concerto a cura dei Funk you;
– un appuntamento al buio con i libri,
– un’esibizione teatrale della “Slam Poetry: laboratorio teatrale interattivo” a cura di Theater Shadow.
Per  informazioni consultare il sito web www.liberfestival.it o telefonare al
Gal “Terre di Murgia” al 0803106252.

 

Sabato 2 dicembre

Dal mondo Familyfriendly di Barideibimbi 

Storie d’arte

Presso Meridie 140  sabato 2 dicembre alle ore 17,00 si terrà il nuovo laboratorio Storie d’arte. Questa volta si parlerà di Marc Chagall: immagini, opere e realizzazioni del pittore visionario.

Costo 10,00 euro con sconto per più di tre bambini compresa merenda.
Per informazioni chiamare al 3476064210

Lama Balice in festa 

Sabato 2 dicembre al Parco di Lama Balice si svolgerà dalle 9.00 alle 13.00 l’evento “Lama Balice in festa” evento conclusivo dell’iniziativa “Un Parco da Vivere”, il progetto di rigenerazione urbana ed agricoltura sociale promosso nel Parco Naturale di Lama Balice dalla Cooperativa Sociale Tracceverdi e dalla Confederazione Italiana Agricoltori Puglia.

Per mesi l’area attorno a Villa Framarino ha potuto vivere momenti di straordinaria condivisione e socializzazione grazie al lavoro degli educatori, degli agronomi, degli psicologi di progetto contribuendo alla creazione di una vera e propria comunità di persone. All’interno del giardino dei sensi, realizzato nelle aree esterne alla Villa, si è infatti formata una vera e propria comunità di abitanti del Parco che ci auguriamo possa continuare a lavorare insieme nei mesi futuri con nuove progettualità e nutrirsi della bellezza e della natura del Parco. L’invito è aperto alla cittadinanza e a tutti gli operatori e le realtà associative che hanno partecipato alle attività e che potranno trascorrere una mattinata all’aria aperta con i volontari del progetto.

Con l’occasione è in programma anche la presentazione di una mostra fotografica sui momenti più significativi del progetto. Durante l’evento sarà proiettato anche il doc di “Un Parco da Vivere” realizzato durante le attività in campo. L’evento sarà allietato da musica e da un aperitivo.

 

La Magia del Natale a Conversano

A Conversano il 2 e 3 dicembre si respira aria natalizia con l’evento “La Magia del Natale”. Per due giorni, dal sabato pomeriggio alla domenica sera, l’area storica della città nei pressi del Castello, zona anfiteatro, proporrà un’anteprima del Natale con elfi, gnomi e ovviamente Babbo Natale per vivere magiche emozioni. Nell’anfiteatro spazio a Babbo Natale e i suoi amici per l’originale “casa” con la cassetta della posta, la fabbrica del giocattolo e la realizzazione dei presepi con la collaborazione dell’oratorio della vicina Cattedrale.

Un vero tripudio per i più piccoli ma anche per i più grandi sarà un momento per respirare una sana atmosfera che porterà indietro con la mente. Non mancheranno le variopinte bancarelle di oggettistica tipica del periodo. In bella mostra personaggi e accessori per il presepe l’albero e le decorazioni per la casa. Ci saranno anche idee regalo. Presenti tanti artigiani e hobbisti che aspettano il Natale per mostrare splendide realizzazioni.
Ovviamente non possono mancare golosità alimentari dolci e salate. Il tutto in una cornice di luci, colori e suoni perche’ La Magia del Natale possa essere ricordata.
Per informazioni telefonare al 373 5067129 o 347 1251787

 

A Turi “Cioccolato in piazza” 

Nella splendida cornice del centro storico di Turi sabato 2 e domenica 3 dicembre maestri pasticcieri, cioccolatieri e tanto buon cibo vi aspettano per un grande evento pensato per grandi e per piccini. Saranno allestiti anche mercatini di natale e si esibiranno artisti di strada in un’atmosfera magica allietata da buona musica.

 

Panzerock a Putignano

A Putignano il 2 dicembre una scorpacciata di panzerotti e musica rock accompagnata da fiumi di birra artigianale. Ad accendere e insaporire le vie del centro storico ci penseranno le stazioni gastronomiche che proporranno panzerotti in tantissime varianti sfiziose e originali anche negli impasti. Icona culinaria pugliese indiscussa, il panzerotto, troneggia tra i vicoli, in ottima compagnia di prelibate birre artigianali pugliesi che si distinguono sul nostro territorio grazie alla variegata tipologia di stili e sapori, anche senza glutine.
Il connubio del gusto diventa perfetto e assolutamente originale in quanto l’atmosfera sarà animata da tantissima musica dal vivo: diverse formazioni musicali proporranno i più grandi classici del rock dagli anni ’50 ad oggi.
In caso di avverse condizioni meteo l’evento avrà luogo domenica 3 dicembre.

Per informazioni chiamare al 392 1676030 o 366 5072676 oppure scrivere a info@trullando.it.

 

Le Dolomiti Lucane con Murgia Enjoy

A seguito del successo delle precedenti attività associative svolte in Lucania, l’associazione Murgia Enjoy propone un weekend in un’area della Basilicata tra le più suggestive.
Il programma prevede la visita dei boschi del Parco Nazionale di Gallipoli-Cognato che circondano le dolomiti lucane, la visita di Castelmezzano e Pietrapertosa, annoverati fra i borghi più belli d’Italia, una visita ad un centro faunistico, la visita guidata ad un’antica torre normanno-sveva e la visita di altri interessanti borghi immersi fra le colline lucane.
La partenza è prevista dal piazzale del Convento di Cassano alle ore 9.00 di sabato 2 dicembre con rientro domenica 3 alle ore 22.00 circa.
Il viaggio ed i trasferimenti avverranno con mezzi propri mentre i soci proporranno strutture tipiche nelle quali, oltre a godere della convivialità lucana, i partecipanti potranno assaporare anche i prestigiosi piatti e vini lucani. Le attività si svolgeranno sia in mattinata che in serata adeguando i percorsi e le visite alle capacità dei partecipanti che troveranno accoglienza in un ostello con camere singole/doppie servite da bagno in camera per le quali, però, è necessario avere al seguito lenzuola ed asciugamani.
La convenzione con alcune strutture ricettive permetterà ai partecipanti, inoltre, di gustare i sapori dei macchieroni ai ferri con mollica fritta, del peperone crusco, del pesto di pistacchio, dei funghi, delle carni, dei formaggi e dei salumi locali rigorosamente fatti in casa oltre ad ottimi vini (Aglianico, Montepulciano, Syrah, Prosecchino) conservati in caratteristiche cantine.
Per ulteriori info è possibile telefonare al 3283130450 dopo le ore 18.00 oppure scrivere a murgiaenjoy@libero.it.
Per i soci effettivi la partecipazione ed il pernotto sono completamente a carico dell’associazione mentre per gli altri partecipanti, grazie a specifiche convenzioni, le spese risulteranno molto contenute.

 

Domenica 3 dicembre

 

Dal mondo Familyfriendly di Barideibimbi 

Il Coro dei Bambini

Presso l’Officina Orffiana delle Arti in Viale Japigia n. 131/D a Bari  ogni domenica dalle 17.00 alle 18.00 si svolgono le prove per la creazione del Coro dei bambini di Bari. La partecipazione per tutto il mese di dicembre è gratuita mentre il corso inizierà a gennaio.
Sono ammessi bambini dai 6 ai 14 anni che si esibiranno sabato 23 dicembre dalle 17.30 presso il Centro Commerciale Mongolfiera di Japigia.

Per partecipare chiamare al 392 283 2068

 

Leggere è augurarsi

Domenica 3 dicembre alle ore 18.30 la Casa delle Culture di Bari San Paolo in via Barisano da Trani, 15 si conclude il Festival Letterario delle Periferie Urbane “Chi legge arriva primo”, con l’evento conclusivo dal titolo “Leggere è augurarsi”. Augurarsi sicuramente buone feste ma anche e soprattutto augurarsi di non perdersi, di rinsaldare i legami nati in questi mesi con i quartieri periferici di Japigia, San Paolo e Marconi-San Girolamo-Fesca, con le parrocchie e le associazioni che li animano quotidianamente e con gli operatori culturali che credono nella forza affrancatrice della lettura.

Ospiti della serata conclusiva, accolti dallo staff di professionisti, in gran parte giovani sotto i 35 anni che hanno permesso la realizzazione del Festival, saranno il The Joyful Chorus del Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, diretto dal maestro Roberto Angiulo, e il pianista e compositore Andrea Gargiulo, apprezzatissimo per aver portato in Italia il sistema didattico Abreu per il recupero dei bambini disagiati ed emarginati attraverso la musica.
L’ingresso all’evento è gratuito.

 

Settimana dei diritti delle persone con disabilità

In occasione della giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, il Sistema Museale di Ateneo organizza, in collaborazione con l’associazione PugliAccessibile, una apertura straordinaria dei musei dal 3 al 7 dicembre con visite guidate dedicate alle persone con disabilità (e loro accompagnatori). Sarà attivo anche un servizio di interpretariato LIS.

Il calendario è il seguente

Per le prenotazioni rivolgersi all’associazione PugliAccessibile chiamando il numero 339 3736 923 dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 19,00.

 

6^ Edizione di “Aspettando il Natale in corso Garibaldi” a Santo Spirito

Continua anche questa domenica 3 dicembre la manifestazione “Aspettando il Natale in corso Garibaldi” in programma a Santo Spirito con mostre, esibizioni di balli caraibici, addobi natalizi: un ricco programma in attesa delle feste Natalizie.

Questa domenica dalle 10.00 alle 13.00 esibizione di step progress, balli caraibici e fitness.

 

In bici al Museo archeologico di Altamura

Domenica 3 dicembre Fiab Bari Ruotalibera organizza una speciale gita treno+bici al museo archeologico di Altamura.

Dopo aver raggiunto in treno a stazione di Acquaviva, tonificati da un buon caffè, si raggiungerà in bici Cassano seguendo uno degli itinerari ciclabili del Circuito delle Querce lungo un percorso pianeggiante. Quindi una discreta salita per andare più in quota e via verso Altamura dove si potrà visitare il bellissimo museo archeologico. Terminata la visita, si potranno visitare i tanti ed interessanti monumenti e approfittare della sosta per gustare le altrettanto famose delizie gastronomiche che offre la città. Si potranno portare manicaretti e dolci prenatalizi con cui ognuno dei partecipanti allieterà e arricchirà la colazione all’aperto.
Quindi, al fischio del capogita, tutti in fila per ritornare direttamente in bicicletta a Bari.

L’appuntamento è alle ore 8.00 alla Stazione centrale di Piazza Moro a Bari; partenza da Bari alle ore 8.15con arrivo ad Acquaviva ore 8.46.
Rientro da Altamura in bici con arrivo a Bari alle ore 16.00.

Lunghezza del percorso in bicicletta 75 km con difficoltà media.

Il costo è di Euro 6,00 per i soci e i non soci alla prima escursione.
Per informazioni contattare il capogita al 338 777 9756.


Martedì 5 dicembre

Aspettando San Nicola

Martedì 5 dicembre dalle 17.00 alle 20.00 torna “Aspettando San Nicola”, la veglia animata dedicata al Santo, con musica e cioccolata calda per tutti i bambini e le bambine.
Appuntamento sul sagrato della Basilica di San Nicola.

I bambini e le bambine che vogliono partecipare alla veglia potranno portare con sé una candelina, di quelle rotonde basse, possibilmente inserita in un piccolo bicchiere o vasetto di vetro, in modo che non sia spenta dal vento.
Le candeline serviranno a comporre sul Sagrato della Basilica di San Nicola una grande immagine luminosa, che quest’anno è stata disegnata dall’illustratore belga Emile Jadoul.

Una volta arrivati in piazza, i bambini scriveranno un pensiero, un desiderio o un impegno, sulla loro personalissima lettera a San Nicola che sarà poi appesa, insieme a quelle degli altri bambini/e. Poi accenderanno la candelina e la collocheranno sul disegno riprodotto sul telo a pavimento.
A questo punto, i bambini riceveranno in dono un bicchiere di cioccolata calda, segno di ringraziamento per la partecipazione.
Un po’ alla volta, con l’aiuto di tutti i partecipanti, la grande immagine disegnata brillerà nella piazza.

All’ingresso della piazza, ci saranno dei totem luminosi, ispirati alle immagini del santo, realizzati dagli studenti e dalle studentesse della scuola secondaria di I grado “San Nicola”.

Alle 18.30 San Nicola farà il suo ingresso in piazza e alle 20.00, accompagnati da un piccolo corteo composto dagli alunni e dalle alunne della scuola primaria “Vito De Fano” e insieme a San Nicola, ci si sposterà verso la Cattedrale di San Sabino dove, alle 20.30, i bambini e le bambine della scuola primaria “Don Mario Dalesio” intoneranno canti della tradizione popolare internazionale dedicati al Santo, accompagnati dall’ensemble strumentale dell’Associazione Culturale “Nova Artistudium”.

La partecipazione è gratuita.